ZAGARA - SOLO FIORI?

Gli agrumi, oltre che per le loro straordinarie proprietà, sono noti anche per i loro profumatissimi e
bellissimi fiori: la zagara. In particolare la zagara è la fioritura di arancio, limone, bergamotto e
cedro, che solitamente fioriscono tra marzo e maggio.

zagara

La zagara è famosa per l’utilizzo che ne viene fatto grazie al
suo intenso profumo: viene usata infatti nella composizione
dell’acqua di Colonia di zagara e nella preparazione di alcuni
prodotti come il miele di zagara che può vantare tutte le
proprietà calmanti, depuranti e rilassanti della zagara. In alcuni
casi addirittura viene impiegata nella preparazione di alcune
birre.
Nella tradizione viene usata nel bouquet del matrimonio
poiché sono simbolo di fertilità. I suoi fiori inoltre vengono
letteralmente ricoperti d’api consentendo la produzione anche
di mieli monofloreali.

Usi culinari
Per aromatizzare dolci, viene spesso utilizzata l’acqua di zagara, che viene preparata lasciando i
fiori in ammollo per 10 minuti con del bicarbinato: basta poi aggiungere zucchero di canna e far
bollire il tutto. Basta poi togliere i fiori e conservare l’acqua in frigo: il preparato può essere
adoperato per aromatizzare torte e dolci in genere, e spesso il tutto può essere perfezionato ancor
meglio aggiungendo scorza d’agrumi.

zagara miele

Usi terapeutici
L’acqua che abbiamo menzionato può essere utile anche alla preparazione di infusi dalle proprietà
calmanti e sedative. Come le arance, aiutano a contrastare malanni influenzali e stagionali in
genere, favoriscono la digestione e aiutano la guarigione di eventuali coliti e dispepsie.
Ha effetti rilassanti ed è utile prenderle prima di andare a letto, aiuta a curare l’insonnia.
Può inoltre essere utilizzata per un bagno calmante e rilassante mescolando 500 ml di latte caldo
con mezzo bicchiere di fiori di zagara. E oltre ad effetti rilassanti, sono garantiti anche ottimi
risultati per chi presenta piccole patologie dell’epidermide.
Come gli agrumi, anche loro possono essere usati per molteplici benefici oltre che per il loro
inebriante profumo.